Big Fish Day
Sabato 28 Maggio 2016

Big Fish Day, Sabato 28 Maggio 2016

Moto Musica & Solidarietà, dedicato a Mirko "Pesce" Bartolini

Evento dedicato alla raccolta fondi per EMERGENCY e ad enti benefici del territorio

Sabato 28 Maggio 2016
In caso di maltempo Sabato 4 Giugno

Centro Sportivo (Palaparcheggio)
Via Sandro Pertini Mercato Saraceno, FC, Italia

Bos$ +39.348.5947746
Fosforo +39.347.9388252
Mimmi +39.347.1636126

Nel 2011 nasce “Big Fish”, associazione di promozione sociale senza scopo di lucro. L'Associazione "Big Fish" si occupa di ideare, gestire e promuovere eventi di aggregazione sociale con l’obiettivo di raccogliere fondi a favore di associazioni umanitarie. Il "Big Fish Day", dedicato alla memoria di Mirko "Pesce" Bartolini, è l’evento annuale che si svolge a Mercato Saraceno nella terza decade di maggio. Accanto al raduno amatoriale di motociclismo, offre gratuitamente concerti rock dal vivo e mette a disposizione dei visitatori stand gastronomici con prodotti locali.

 Per tutti i bambini

Crazy Town

Il mago Kevin intratterrà tutti i bambini presenti con uno spettacolo di micromagia, giocoleria e animazione e tanti altri divertimenti.

Per maggiori informazioni visita la pagina Facebook.

Mikela, eventi e animazione

Durante tutto il pomeriggio non poteva mancare l'animatrice Michela che intratterrà tutti i bambini con giochi di bolle, trucchi e palloncini.

Per maggiori informazioni visita la pagina Facebook.

Apertura stand gastronomico

Ore 12:00

Inizio motoraduno

Ore 13:00

Partenza motogiro

Il motogiro dell'edizione 2016 del Big Fish Day partirà dal "Palaparcheggio" del Centro Sportivo Saraceno, alle ore 15:00. Si procederà per il cimitero di Galassino per il consueto e doveroso saluto al grande Pesce. Da Galassino continueremo per Taibo salento per Monte Iottone, fino raggiungere Ciola, e poi Linaro. Il giro proseguirà per Ranchio, fino a scendere su Sarsina.

A questo punto punteremo dritti su piazza Mazzini, a Mercato Saraceno, dove effettueremo una sosta (della durata approssimativa di 30 minuti) all'interno della quale i bar della piazza offriranno un aperitivo a tutti i participanti del motogiro. Terminata la tappa in piazza Mazzini, rimonteremo in sella per concludere il tour, verso le 17:00 circa, al "Palaparcheggio" del Centro Sportivo Saraceno, dove avranno inizio i concerti.

Tutti i dettagli … Ore 15:00

Inizio concerti e dj set

PINK ADDICTION

I Pink Addiction nascono in Romagna, più precisamente nella taverna di Leonardo Cursi, chitarrista e fondatore della band insieme al cantante, Marco Pellegrini. Dopo diversi cambi di formazione, la band raggiunge il suo assetto attuale con l’entrata di Damiano Galassi alla chitarra, Mauro Giulianelli al basso e Filippo Barbagli alla batteria. Cinque membri influenzati da generi diversi, che citano Guns’N’Roses, Queens of The Stone Age e Foo Fighters tra i numerosi artisti di riferimento. Non stupisce pertanto che nel loro sound sia facile ritrovare stoner, rock, grunge, post – grunge e hard rock, che fusi insieme creano un imponente muro sonoro in studio e dal vivo.

“Pink Addiction” nasce da un’idea comune a tutta la band e, dopo aver affrontato un lungo percorso di crescita e consolidamento delle idee, viene lanciato nel Giugno 2014 dall’etichetta discografica Areasonica Records con le edizioni Materiali Musicali.

Ore 17:30

THE SADE

I The Sade sono un power-trio Italiano, nascono nel 2008 da un’idea di Andrew Pozzy (già bassista e chitarrista degli OJM), con Mark Sade e Matt Sade. Nel 2009, dopo alcuni live di rodaggio, debuttano con un EP e da subito iniziano un’intensa attività live in tutta la penisola condividendo il palco con Lords of Altamont, Brant Bjork, OJM, Dollhouse, Small Jackets, Frigidaire Tango, Thee Stp, Punkreas e Pino Scotto fino ad aprire per i MISFITS.

Nel 2011 entrano in studio dando vita a “Damned Love”, album di debutto distribuito da Go Down Records, seguito dal video del primo singolo estratto “Deaf Love” presto in rotazione su ROCK TV ed altre emittenti.

Nel 2013, dopo svariati live shows ed alcune collaborazioni, la band entra nuovamente in studio incidendo “II”, loro secondo disco co-prodotto con Maurizio Baggio, distribuito da Kornalcelo Records, Go Down Records/Goodfellas e da Cd baby per la vendita sui maggiori Digital Stores. “II” esce nel Dicembre 2013 in formato vinile e cd grazie ai fondi raccolti nella loro campagna estiva su Musicraiser e vede tra le partecipazioni in studio quella di Nicola Manzan per le parti orchestrali.

Ore 18:30

BLACK JACK ROCK 'N' ROLL

Black Jack Rock ‘n’ Roll e’ un trio nato nel gennaio 2011 dall'idea di Aflo di creare un power trio dinamico e dallo spirito rock'n'roll. Propone un live di grande impatto energetico con successi degli anni '50-'60-'70 riarrangiati e contaminati anche da altre correnti musicali, creando un sound ruvido e graffiante.

I Black Jack Rock ‘n’ Roll sono: Fabio (Mazz) Mazzini - Chitarra/Voce, Andrea (Aflo) Aflitti - Contrabbasso/Voce, Manuele (Lele) Guidi - Batteria.

Ore 19:30

COCONUTS KILLER BAND

Coconuts Killer Band è un gruppo strappato alla strada e buttato senza fronzoli sul palco con l’unica arma a loro disposizione: Rock’n’Roll grezzo e d’impatto con influenze che vanno dal Garage/Punk allo Psycho-Blues. La band si forma nel maggio del 2010 in un piccola città del centro Italia. Da subito iniziano la loro attività live nei migliori locali e club del territorio.

La band si esibisce nel prestigioso HOME FESTIVAL 2015 di Treviso e negli anni hanno il piacere di condividere il palco con artisti di fama nazionale ed internazionale: The Dictators (NY), Radio Birdman (AUS), The Experimental Tropic Blues Band (BE), Marlene Kuntz, Alessandro Mannarino, Giuda, Rock'n'Roll Kamikazes, Shandon, Il Pan del Diavolo, Moltheni, Zamboni & Baraldi, Vallanzaska, Après la Classe e tantissimi altri.

All'attivo hanno numerosi live (oltre 200) e ad aprile 2015 è uscito il loro primo Album, omonimo, composto da dieci tracce inedite sotto l’etichetta discografica GO DOWN RECORDS.

Ore 20:30

Presentazione della manifestazione

Presentazione della manifestazione e consegna del 'Premio Mirko Bartolini per il volontariato'.

Special guest: Fabio Zaffagnini from Rockin'1000

Ore 21:30

HELL SPET

La Hell Spet Country Band nasce nell'inverno 2011 e si propone di fare un genere unico nel Paese, il country-punk. Fondata per volontà di Federico Cantaboni e Niccolò Papini inizia l'attività live nella provincia di Brescia, dopo solo tre mesi viene presentato il primo disco inedito della Banda: “RevolvHell”.

L'attività live si fa più intensa e la Hell Spet Country Band allunga le distanze dalla città natia per trovare spazio live altrove. La Banda però non può trattenersi dallo scrivere continuamente brani nuovi, e così' dopo solo sette mesi dall'uscita del primo album, la Hell Spet Country Band presenta a Milano "Country thunder is coming", secondo frutto degli sforzi congiunti della band. La risposta è ottima e i concerti live si infittiscono notevolmente in tutto il nord Italia. Nell'estate del 2013 è uscito il terzo disco della band "To My Darling" che si distacca molto da quello che è stato il modo di comporre e interpretare il genere fino ad ora; un'evoluzione ulteriore nel già ricco e folkloristico muro di suono della Hell Spet. La band macina strada, concerti, consensi e il pubblico di tutto il Paese risponde "presente!" alla chiamata al disordine della Hell Spet: i concerti sono intensi, frenetici, suonati a tutto volume e carichi di una rinnovata energia musicale vista la consolidata formazione a sei elementi che chiude il carico della locomotiva Hell Spet. Per l'estate 2014 è prevista l'uscita di un EP di materiale totalmente inedito intitolato " Never Before ", un maturo passo in avanti di suono, creatività e dinamica del sestetto made in Brescia.

La formazione è costituita da: Federico Cantaboni - chitarra e voce, Niccolò Papini - 5 string banjo, Mattia Cat Bertolassi - batteria, Federico Guarienti - chitarra elettrica, Simone Grazioli – mandolino americano, Pietro Ettore Gozzini – contrabbasso.

Ore 22:30

dj set

29 Maggio, Ore 00:30

Saluti finali e pulizia Palaparcheggio

Per tutte le informazioni su dove poter pernottare a Mercato Saraceno dopo il Big Fish Day clicca qui.

29 Maggio, Ore 02:00